Agosto nell’orto

21 Ago

Finalmente e’ arrivato il caldo (era ora!) e tutto procede bene nell’orto, nonostante il pessimo inizio causato dal tempo pazzarello. Ecco qualche scatto.

Le immancabili zucche in primo piano con (sullo sfondo) fiori autoseminati, diversi tipi di fagioli e mais. 

Eccoli da vicino ….

Quest’anno sto’ facendo arrampicare le zucche per ottimizzare un po’ lo spazio. Questa pseudo struttura in bambu (un po’ barcollante perche’ l’ho spostata, da sola, senza smontarla, da un altro letto ….) sta’ servendo il suo scopo molto bene e le zucche si stanno arrampicando felici e contente (con un po’ di aiuto!).

Zucche Potimarron (dolcissime, con l’aroma di castagne!)

Letto con le cosiddette ‘tre sorelle’, ovvero la consociazione di zucche, fagioli rampicanti e mais dei nativi americani. Quest’anno ha funzionato (finora) anche se i fagioli avrei dovuto seminarli un po’ prima….

Eccole le sorelle ….

Pastinaca in primo piano e piante mediterranee nello sfondo. E’ il primo anno che coltivo la pastinaca (e spero che mi piaccia ….). Quest’anno ho deciso di impegnarmi un po’ di piu’ nel coltivare ortaggi autunnali/invernali e cosi’ via libera a pastinaca, rutabaga, rape invernali (quelle nere per intenderci), insalate invernali, e semine autunnali di verdure orientali!

Qualche verdura orientale (due varieta’ di Pak Choi e Osaka Purple) ai piedi di zucche, con qualche barbabietola, rucola in fiore e nello sfondo fagioli di Spagna rossi (a sinistra) e bianchi (a destra). Si intravedono nel letto a sinistra rape, altre barbabietole, qualche porro, ravanelli asiatici in fiore e cavolo rapa.

Altro mini letto con verdure orientali per l’autunno …

Sono state seminate in cellette e trapiantate in diversi punti dell’orto

Il letto con verdure orientali e barbabietola rossa prima della pacciamatura …

 … e dopo

Cavolo cinese da taglio ‘Sobi’

Rosette Pak Choi ‘Yukina Savoyed’. Sono innamorata delle verdure orientali! Non sono bellissime?🙂

Scorcio

In primo piano (in fiore) Munchen Bier, una varieta’ di ravanello coltivata non solo per le radici ma anche per i baccelli (ed io aggiungerei anche per le foglie, davvero deliziose, enormi e con un sapore un po’ meno piccante rispetto alle altre varieta’, … forse un po’ piu’ spinacioso). I baccelli di Munchen Bier dovrebbero essere piu’ grossi e succulenti delle altre varieta’ di ravanelli (tutte comunque commestibili). Non vedo l’ora di assaggiarle!!

In attesa dei baccelli del Munchen Bier ho provato ad assaggiare quelli del ravanello ‘Mooli’ e devo dire che sono davvero una delizia, da sgranocchiare nell’orto, cosi, a crudo ….  Non si finisce mai di imparare e di scoprire cose nuove!

Il sedano da taglio (varieta’ Par-cel) e’ stata un’altra scoperta quest’anno. Facilissimo da coltivare, decorativo e produttivo. Una pianta e’ persino cresciuta sopra un formicaio! Le foglie le abbiamo messe a seccare. Il sapore e’ molto intenso ed aromatico.

Erbette

Fiori dei fagioli di Spagna, varieta’ Prizewinner

Da lontano …

Anche la varieta’ a fiori bianchi (Desiree) non scherza in fatto di bellezza (ed e’ stata anche piu’ precoce come raccolta dei baccelli)

E le patate…fotografati i frutti. Carini, vero?

Da vicino. I frutti sono tossici. Ho letto da qualche parte che la raccolta delle patate e’ piu’ abbondante se non si fanno andare le piante a fiori (e di conseguenza a frutti). Proveremo prossimo anno.

Zucchine gialle Gold Rush anche quest’anno abbondantissime!

Rape e mini porri

Non solo le raccolte ma anche gli insetti abbondano quest’anno. Grazie all’area ad ortica (ed alla presenza di numerosi gruppi di afidi che hanno fornito cibo in abbondanza in primavera) le larve delle coccinelle questa primavera sono state tantissime, insieme alle larve di Vanessa dell’ortica (Aglais urticae) che si sono trasformate in spettacolari farfalle che ora svolazzano beate tra i nostri fiori!

Larva di coccinella (foto scattata in primavera)

Larve di Vanessa dell’ortica (foto scatta in primavera)

 …. che ora svolazzano beate tra i fiori

Le api sono abbondantissime (ad occhio piu’ di 20 a metro quadro!).

E tanti fiori!

Ahime’ gli ultimi lamponi …

Chi ha letto i miei articoli precedenti si ricordera’ dei piselli mangiatutto gialli e dei piselli neri. Questa foto e’ stata scattata inizi agosto e mostra le piante ormai quasi tutte seccate. Uno spettacolo, anche a questo stadio di vegetazione! Prossimo anno ripetero’ sicuramente!

Una new entry appena trapiantata: lattuga ‘Flashy Butter Oak’

E ce l’abbiamo fatta ad avere un po’ di pomodori quest’anno. Col freddo e pioggia che ha fatto non ci contavo affatto …

A presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: